Skip main navigation

Main contents starts here

Oncologia. banner

L’impegno della ricerca Takeda è rivolto alla cura di alcune patologie oncologiche come il carcinoma prostatico, il carcinoma mammario ed al trattamento di particolari tumori rari come l’ostesarcoma.
L’incidenza globale del carcinoma prostatico è in costante aumento soprattutto nei Paesi occidentali, anche in considerazione del progressivo invecchiamento della popolazione. Takeda in questo campo ha registrato un Gn-RH analogo, molecola che agisce attraverso l’inibizione della secrezione ormonale.
L’osteosarcoma è considerato per la sua epidemiologia un tumore raro ad elevata malignità spesso fatale, con circa 1.200 nuovi casi diagnosticati ogni anno in Europa, ed in Italia ha un incidenza di circa 100-150 nuovi casi/anno. E’ il tumore maligno primitivo dell’apparato scheletrico più frequente in età pediatrica e giovanile adulta. Takeda ha reso disponibile mifamurtide, un immunostimolante da utilizzare in combinazione con la chemioterapia.

Per maggiori informazioni vedi le schede sul carcinoma mammario, sul carcinoma prostatico, sull'osteosarcoma e sul Linfoma di Hodgkin ed il non-Hodgkin sALCL.

Prodotti

ADCETRIS
50 mg
polvere per concentrato per soluzione per infusione
Adcetris è usato per il trattamento del linfoma di Hodgkin classico che:
- si ripresenta o non ha risposto ad un’infusione delle cellule staminali sane provenienti dal suo organismo (trapianto autologo di cellule staminali), oppure
- si ripresenta o non ha mai risposto ad almeno due terapie precedenti e quando non si può ricevere una combinazione aggiuntiva di trattamenti anticancro, o essere sottoposti ad un trapianto autologo di cellule staminali. Adcetris è utilizzato anche per ridurre le probabilità che il linfoma di Hodgkin classico si manifesti nuovamente dopo un trapianto autologo di cellule staminali in pazienti con determinati fattori di rischio.
Adcetris è utilizzato per il trattamento del linfoma anaplastico a grandi cellule sistemico, riscontrato nei linfonodi e/o in qualunque altra parte dell’organismo, che:
- non ha risposto ad altri tipi di terapie anticancro, oppure
- si ripresenta dopo un precedente trattamento anticancro.
PILRCP
ENANTONE
3,75 mg/ml
polvere e solvente per sospensione iniettabile a rilascio prolungato per uso intramuscolare o sottocutaneo
ENANTONE è usato nell’uomo per trattare il cancro della prostata e sue disseminazioni in altri organi (metastasi).
ENANTONE è usato nella donna per:
- trattare una malattia chiamata endometriosi,
- trattare il cancro al seno in donne vicine alla menopausa in cui sia indicato il trattamento con ormoni
- trattare delle escrescenze benigne nell’utero chiamate fibromi uterini
- rendere più sottile il rivestimento dell’utero prima di essere sottoposta ad un intervento chirurgico
ENANTONE viene usato per il trattamento della pubertà precoce nelle bambine sotto i 9 anni di età e nei bambini sotto i 10 anni di età."
PILRCP
ENANTONE
11,25 mg/ml
polvere e solvente per sospensione iniettabile a rilascio prolungato per uso intramuscolare o sottocutaneo
ENANTONE è usato nell’uomo per trattare il cancro della prostata e sue disseminazioni in altri organi (metastasi).
ENANTONE è usato nella donna per:
- trattare una malattia chiamata endometriosi,
- trattare il cancro al seno in donne vicine alla menopausa in cui sia indicato il trattamento con ormoni
- trattare delle escrescenze benigne nell’utero chiamate fibromi uterini
- rendere più sottile il rivestimento dell’utero prima di essere sottoposta ad un intervento chirurgico
ENANTONE viene usato per il trattamento della pubertà precoce nelle bambine sotto i 9 anni di età e nei bambini sotto i 10 anni di età."
PILRCP
ENANTONE DIE
1 mg /0,2 ml
iniettabile per uso sottocutaneo
ENANTONE DIE è usato nell’uomo per trattare il cancro della prostata e sue disseminazioni in altri organi (metastasi).
ENANTONE DIE è usato nella donna per trattare l’infertilità in associazione alle gonadotropine (hMG, hCG, FSH) per indurre l’ovulazione, nell’ambito delle tecniche per la procreazione medicalmente assistita come, ad esempio, la fecondazione in vitro seguita da trasferimento dell’embrione (F.I.V.E.T).
PIL RCP
MEPACT
4 mg
polvere per concentrato per dispersione per infusione
MEPACT viene utilizzato per il trattamento dell’osteosarcoma (cancro delle ossa) nei bambini, negli adolescenti e nei giovani adulti (tra 2 a 30 anni). Il medicinale viene impiegato in seguito all’intervento chirurgico per l’asportazione di un tumore ed insieme alla chemioterapia per uccidere le restanti cellule cancerose e ridurre il rischio che il cancro ritorni. PIL RCP

Le informazioni riportate nella presente tabella non sono esaustive; per approfondimenti leggere il foglio illustrativo (PIL) e rivolgersi al proprio medico.


Per informazioni medico-scientifiche sui nostri prodotti contattare:
e-mail: DSO-IT@takeda.com
telefono: 06 502601 (Centralino); 06 50260.324/.342

Skip side navigation

Skip sub navigation

Page Top